Return to site

La ferrovia di Ulaanbaatar diverrà parte del Corridoio economico Russia-Mongolia-Cina

Il Presidente della Russian Railways JSC Oleg Belozerov ha incontrato nei primi giorni di febbraio presso il Palazzo di Stato mongolo il Premier Khaltmaagiin Battulga. Belozerov è parte attiva nella cooperazione tra i due paesi nel settore ferroviario, e al termine dell'incontro ha annunciato che la ferrovia di Ulaanbaatar diverrà parte del Corridoio economico Russia-Mongolia-Cina. "Abbiamo discusso della cooperazione tra Russia e Mongolia, e ritengo di fondamentale importanza il Corridoio ferroviario centrale Ulan Ude-Naushki-Sukhe Bator-Ulaanbaatar-Dzamin Uud-Erljan nell'ambito della realizzazione del Corridoio economico Russia-Mongolia-Cina", ha sottolineato Belozerov.

Il Presidente Battulga ha posto l'accento sull'importanza che lo sviluppo ferroviario ricoprirà nella crescita economica della Mongolia, e su come l'inclusione della ferrovia di Ulaanbaatar nel Corridoio darà ulteriore impulso al rinnovamento e allo sviluppo di questa infrastruttura strategica.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly