Return to site

Il Presidente della Camera Michele De Gasperis riceve la delegazione del Comune di Ulaanbaatar

Importante incontro istituzionale stamane presso la Camera di Commercio Italo-Mongola, dove il Presidente Michele De Gasperis ha ricevuto la delegazione istituzionale del Comune di Ulaanbaatar guidata dal Direttore Generale della capitale mongola T. Gantumur e assistita dalla loro Ambasciata. Tema dell'incontro l'"Ulaanbaatar - Mongolia Project", progetto planivolumetrico di riqualificazione urbana della capitale sviluppato dall’associato della Camera Studio Il Quadrato, rappresentato durante l’incontro dall’Architetto urbanista Fiorella Peraro.

Nel corso della riunione, il Comune di Ulaanbaatar ha ribadito il proprio interesse nel progetto, il più grande programma che l’Italia ha in essere con la Mongolia, già incluso in un Memorandum sottoscritto dalla Camera con la Capitale mongola e incluso dai Governi nel verbale della Commissione Mista Italia-Mongolia dell'aprile 2017. Approfonditi inoltre gli aspetti tecnici legati alle fasi successive del progetto, di grande importanza per la cittadinanza di Ulaanbaatar e in generale per gli sviluppi urbani della capitale.

"Le autorità mongole hanno ribadito con l'incontro di oggi, fortemente voluto dalla Municipalità giunta appositamente in Italia, la grande importanza che il progetto di Studio Il Quadrato riveste non solo per la città di Ulaanbaatar, ma anche in generale per la crescita delle relazioni economiche tra Italia e Mongolia", ha dichiarato Michele De Gasperis al termine dell'incontro. "Nei prossimi mesi continueremo a lavorare con i tecnici del Comune per portare a una fase ancora successiva questo progetto che, ricordo, prevede la realizzazione 5.000 unità abitative green, aree verdi, esercizi commerciali, infrastrutture e strutture sociali, e che sarà uno dei temi al centro anche dell'imminente nuova Commissione Intergovernativa", ha concluso De Gasperis.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly