Return to site

FMI giudica positivamente le performance di crescita della Mongolia

Completata la prima e la seconda analisi, da parte della delegazione del Fondo Monetario Internazionale (FMI), delle performance della Mongolia nell'ambito del programma sull'accordo triennale approvato il 24 maggio scorso per un importo di circa 425 milioni. Il completamento del riesame consente alla Mongolia di ottenere circa 79,1 milioni di dollari. Secondo quanto riferito dal FMI, la crescita dell'economia mongola nel 2017 dovrebbe raggiungere il 3,3 per cento, migliore di quanto previsto al momento della stipula dell'accordo.

Il programma di ripresa economica del Governo mongolo, sostenuto dal FMI, punta a stabilizzare l'economia, ridurre il disavanzo e il debito fiscale, ricostruire le riserve valutarie e promuovere una crescita sostenibile e inclusiva.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly