• Italia e Mongolia sono più vicine!

  • Chi siamo

     

    La Camera di Commercio Italo-Mongola è il punto di riferimento per tutte le imprese interessate a intrattenere scambi commerciali con la Mongolia.

     

    La sua struttura organizzativa, flessibile e dinamica, le ha permesso di interpretare al meglio i cambiamenti politico-economici che la Mongolia ha vissuto in questi anni di intensa trasformazione.

     

    La missione della Camera di Commercio Italo-Mongola è quella di favorire lo sviluppo e la crescita delle relazioni commerciali, economiche e culturali tra i due paesi, ricercando opportunità per le aziende italiane interessate al mercato mongolo e per quelle mongole che vogliono operare in Italia.

     

    L'obiettivo principale è quello di far conoscere le potenzialità e le opportunità legate al sistema economico della Mongolia attraverso il coinvolgimento del mondo dell’imprenditoria, delle istituzioni e dell’economia. La Camera assicura un’assistenza continua ai propri associati, organizzando reali opportunità di scambio, mettendo a loro disposizione il proprio network relazionale e un vasto know-how nei mercati di riferimento.

  • Servizi

    Creazione di opportunità di business

    • Promozione e intensificazione delle relazioni commerciali, finanziarie, culturali e dei rapporti di collaborazione economico-tecnica tra imprese italiane e imprese mongole nei settori dell’industria, del commercio, dell’artigianato, dell’agricoltura, delle attività ausiliarie e del terziario.
    • Erogazione di servizi vari tra cui, a titolo esemplificativo: nominativi di imprese operanti in Mongolia; assistenza per investimenti in Mongolia e specifiche missioni nell'interesse degli associati.

    Attività di networking

    • Organizzazione di conferenze, convegni, congressi, seminari, missioni.
    • Organizzazione e partecipazione a mostre, esposizioni e fiere mercantili.

    Attività istituzionale

    • Collaborazione con gli Enti governativi e le Pubbliche Amministrazioni dei due Paesi.
    • Collaborazione con le associazioni di imprenditori costituite in Italia o in Mongolia e con altri organismi interessati alle relazioni tra i due Paesi.

    Ricerche economico-statistiche e diffusione dei contenuti

    • Indagine comparata sull'andamento delle attività produttive in Italia e in Mongolia, con evidenzia delle possibilità di mercato.
    • Raccolta, elaborazione e diffusione delle notizie e dei dati aggiornati sulla situazione economica e generale esistente in Italia e in Mongolia.
    • Acquisizione, analisi e diffusione tra gli associati di informazioni sulle leggi e sulle norme che regolano gli scambi, gli investimenti e le relazioni fra i due Paesi. 
    • Diffusione di notizie sulla legislazione commerciale, industriale e amministrativa di interesse per gli operatori e sulle disposizioni valutarie che regolano i trasporti e il turismo. 
    • Redazione mensile di una newsletter completa di tutte le richieste e/o offerte, gare di appalto internazionali, notizie politiche, economiche e legislative relative al mercato italo-mongolo, strumento di comunicazione ricevuto da più di 4.000 aziende e oltre 500 fra aggregatori settoriali e territoriali e personalità istituzionali attive nel campo dell'internazionalizzazione.
  • La Mongolia

    Scheda sintetica

    La Mongolia è un paese di dimensioni pari a circa cinque volte quelle dell’Italia; è completamente circondato dalla Russia e dalla Cina e non ha accessi al mare. Il sottosuolo è ricco di minerali: oro, fluorite, carbone, uranio, metalli ferrosi (tungsteno e molibdeno) e metalli non ferrosi (piombo, rame, nichel, alluminio, stagno e bismuto). Il clima, caratterizzato da rilevanti fluttuazioni di temperatura e basse precipitazioni totali, è continentale con temperature estreme. Le condizioni geografiche e climatiche del Paese, permettono un'intensa attività di allevamento di bestiame. La pastorizia nomade, riguardante principalmente pecore, capre, cavalli, mucche, yak e cammelli, costituisce uno dei punti di forza dell'economia mongola. Circa il 65% del territorio è costituito da praterie steppose, il deserto del Gobi copre un terzo del Paese a sud, mentre foreste e montagne occupano circa il 12% principalmente nelle zone settentrionali. La superficie totale è di 1.566.500 Kmq e gli abitanti sono circa 2,7 milioni (dati 2009). Le città principali sono Ulaan Baatar, la capitale, con circa 1.106.500 abitanti (dati 2009) e Darkhan, in cui vivono circa 87.800 persone (dati fine 2004). La lingua ufficiale è il mongolo, ma si parlano anche il russo, l'inglese ed il tedesco. L'unità monetaria della Mongolia è il Tugrik (MNT). Il tasso di cambio medio mensile a novembre 2008 è stato di 1670 MNT per 1 euro; mentre il tasso di cambio medio annuale per il 2007 è stato di 1604,5 MNT per 1 euro.

    Quadro economico e prospettive dell'economia mongola

    L'economia della Mongolia, tradizionalmente legata ai settori della pastorizia e dell'agricoltura, è stata negli ultimi anni sostenuta nella sua crescita dall'industria estrattiva. Il Paese è infatti ricco di depositi di minerali, quali petrolio, carbone, rame, molibdeno, tungsteno, uranio, fosfati, stagno, nickel, zinco, oro, argento e ferro che costituiscono una gran parte della produzione industriale e degli investimenti diretti esteri. La crisi economica seguita al crollo dell'URSS è stata arginata attuando riforme economiche, privatizzazioni e abbracciando in pieno la logica del libero mercato. Tra il 2004 ed il 2008 la Mongolia ha sperimentato un periodo di forte crescita economica che ha toccato quasi 9% nel 2008, con una crescita media annua dell' 8.8%, dovuta soprattutto agli alti prezzi del rame e dell'oro sui mercati internazionali. L'economia della Mongolia continua a dipendere in modo stretto dalle performance economiche dei Paesi con i quali confina: per fare un esempio, la Mongolia importa dalla Russia il 95% del suo fabbisogno di petrolio e la quasi totalità dell'energia elettrica utilizzata, cosa che la rende estremamente vulnerabile agli aumenti di prezzo. La Cina rappresenta circa la metà delle esportazioni totali annue della Mongolia.

  • News

    Le ultime notizie in ambito istituzionale, economico e commerciale dalla Mongolia

  • Contatti

    Web: www.associm.com

    Mail: info@associm.com

    Tel: +39 06 80690117

    Fax: +39 06 69190377

    Sede: Via Lima, 31

    00197 Roma (Italia)

    Facebook: @associm

    All Posts
    ×